Cos'è la regolazione stagionale e come si imposta?

La regolazione stagionale si adopera per modificare i tempi di funzionamento globali senza riprogrammare interamente il programmatore. Questa funzione è l'ideale per apportare lievi variazioni che si rendono indispensabili al mutare delle condizioni meteorologiche. Ad esempio, nei periodi più caldi dell'anno l'ambiente potrebbe richiedere un'irrigazione lievemente superiore. La regolazione stagionale può essere incrementata in modo da attivare le stazioni per un periodo di tempo superiore rispetto a quello originalmente programmato. All'approssimarsi dell'autunno, invece, la regolazione stagionale può essere ridotta per diminuire la durata dell'irrigazione.

Divisioni